Benvenuto sul sito ufficiale del Carnevale Palmese |

New to site?


Login

Lost password? (X)

Already have an account?


Signup

(X)

[La Canzone d’Occasione]

27
Gen 2017

La Canzone d’Occasione

Sabato 4 febbraio ore 19.00 presso il Palaquadriglie di via Querce

Le nove Quadriglie partecipanti all’edizione 2017 parteciperanno alla gara della canzone d’Occasione Presidente della giuria: Maurizio Casagrande

Ogni Quadriglia prepara un componimento in versi, solitamente in vernacolo, nel quale si descrivono le caratteristiche del tema scelto in quell’anno con particolare riferimento al Maestro e a qualche personaggio della Quadriglia. Il brano descrive anche eventi locali e non, che hanno avuto particolare risonanza nel corso dell’anno. Il componimento, adattato ad una musica conosciuta o in alcuni casi ad una musica inedita, costituisce la Canzone d’Occasione.

Tradizionalmente le Quadriglie nei giorni della sfilata e delle esibizioni consegnano agli spettatori il testo della canzone con un rametto di mimosa e lo spettatore dà un piccolo contributo economico.

In tale contesto ha un particolare valore storico un attrezzo che nel passato veniva spesso utilizzato dai quadriglianti nei giorni della festa: la scaletta. Si tratta di un aggeggio composto da listelli di legno tra loro sovrapposti che, con un movimento meccanico, si estende fino a tre o quattro metri di altezza riuscendo a raggiungere le persone affacciate ai balconi alle quali veniva consegnato il testo della Canzone d’Occasione.

Varie canzoni d’occasione sono state recuperate grazie alla memoria orale, all’impegno di molti appassionati ed alla attività didattica del liceo “A. Rosmini” di Palma Campania, prezioso sostegno nelle attività culturali riguardanti il carnevale e le sue magiche“ le Quadriglie”.

La più antica testimonianza della Canzone d’Occasione è il foglio volante della Quadriglia di Vico del 1939, ’O Squadrone d’’o Vico ’e Palma, sul motivo “Napoli mia” e versi di Colucci Francesco, cantata dal beniamino Tortora Tanino.

Dai versi apprendiamo che il Presidente della Commissione della Quadriglia era Andrea Pesce, che insieme a don Giacomino Addeo si occuparono della parte economica, il cumannante era Giovannino Carbone.

Il regolamento

Regolamento Canzone d’Occasione (PDF)


Related Posts